Vincos – il blog di Vincenzo Cosenza

Come si calcola l’Engagement Rate?

L’utilizzo dei social media per scopi professionali ha costretto i marketer a misurarsi con metriche nuove per provare a capire il successo delle proprie azioni. Tra queste la più utilizzata è  l’Engagement Rate, ma negli anni mi sono accorto che quando due marketer discutono di questa metrica, quasi sempre hanno in mente due modalità di calcolo diverse. 

Cosa s’intende per Engagement?

Col termine Engagement s’intende il numero di interazioni ottenute da un contenuto, una pagina, un’attività. Ogni piattaforma social definisce le interazioni in maniera diversa: c’è chi considera la somma dei like, dei commenti e delle condivisioni, chi aggiunge anche i click sul contenuto e le visualizzazioni, nel caso di contenuti video.

Cos’è l’Engagement Rate?

Per Engagement Rate si intende il tasso di interazione generato da un contenuto, una pagina, un’attività che può dar luogo ad interazioni.

Come si calcola l’Engagement Rate?

Diversi sono i modi corretti di calcolare l’Engagement Rate e dipendono da cosa si intende misurare e da quali elementi si vogliono considerare come interazioni.

Queste sono, a mio avviso, i modi più corretti per misurare l’Engagement Rate, ma se ne avete sperimentati altri fatemelo sapere nei commenti 😉