+Post Ads: i post di Google+ diventano pubblicità sul web aperto

Google ha annunciato un nuovo formato pubblicitario a partire dai contenuti di Google+, la sua piattaforma di social networking. Le aziende potranno decidere di promuovere un post scritto su Plus sugli oltre 2 milioni di siti affiliati al Google Display Network.

+post ads

Ogni +Post Ad visibile sul “web aperto” porterà con se le interazioni e i commenti ricevuti, oltre a permetterne di ulteriori da parte di coloro che lo visualizzeranno. Si potrà ricondividere quel contenuto o anche unirsi ad un Hangout on Air promosso dall’azienda.
Secondo Google questo nuovo formato, ancora in test, avrebbe delle performance del 50% più alte della media dei tradizionali rich ads. Se vi incuriosisce la testimonianza di +Toyota USA che lo sta sperimentando per il lancio della Corolla, prenotatevi qui.

Mi sembra un’ottima mossa soprattutto perché sfrutta la potenza del network di pubblicità di Google e mantiene, per il momento, libero dalla pubblicità il suo social network. Se questa strategia avesse successo Google+ potrebbe essere l’unico social media senza pubblicità, un elemento competitivo non trascurabile nel momento in cui le timeline di Facebook e di Twitter stanno diventando affollate di messaggi non desiderati.

5 Comments