Pinterest introduce i profili aziendali

Pinterest, la via Monte Napoleone del web, ha annunciato l’apertura ai profili aziendali. Fino ad oggi non era prevista una differenziazione tra account privati e business. Anzi, in teoria, erano vietati anche gli usi commerciali del servizio. Da qualche ora le aziende possono registrarsi oppure convertire il loro precedente profilo.

pinterest aziende

Si potrà specificare un nome aziendale, invece di nome e cognome, ed ottenere:

- un badge di azienda verificata, dopo un processo di qualifica;
- nuovi pulsanti e widget che vanno integrare il “Pin it”, il “Follow”, il “Profile Widget” o il “Board Widget”, elementi in grado di catturare l’attenzione e ottenere più traffico sul sito
- accesso a nuove funzionalità future. Tra queste Pinterest fa intendere l’arrivo di uno strumento in grado di aiutare le aziende a capire meglio l’effetto delle proprie attività e le caratteristiche della propria audience.

Consiglio alle aziende di leggere i nuovi termini di servizio e dare uno sguardo alle sezioni riguardanti i casi di studio, best practice e utilizzo dei loghi.