I migliori brand italiani su Facebook nel 2013

Per la prima volta quest’anno, grazie al tool Social Analytics di Blogmeter, possiamo capire quali sono stati i migliori brand italiani su Facebook nel 2013.
Un’analisi che ha riguardato ben 580 milioni di interazioni relative ad oltre 5.000 pagine rivolte al pubblico italiano, che può dare qualche spunto per migliorare la vostra presenza sul social network più popoloso.

La classifica per engagement (somma di like, commenti, condivisioni, post dei fan in bacheca) premia soprattutto le pagine dei media, in primis Fanpage.it (25,3 milioni) e La Repubblica (25 milioni). Tra i brand troviamo molte pagine dedicate al calcio, l’agenda Comix, l’agenzia social Hub09, Greenpeace e un solo marchio di auto, Audi.

Per aver un’idea di chi ha investito di più si può dare un’occhiata alla classifica dei nuovi fan. La pagina che è cresciuta maggiormente è stata quella di Amazon.it che ha guadagnato oltre 1,8 milioni di fan, seguita da Samsung Italia e KIKO Cosmetics. Tra i media 5 pagine su 10 sono di emittenti o show televisivi, a dimostrazione di come, anche su Facebook, sia ben presente il fenomeno della social tv.

La classifica del Response Time mostra, tra le pagine che hanno risposto ad almeno 1.200 post in bacheca durante l’anno, quelle che hanno fatto attendere di meno i fan. Qui i brand, in particolare quelle del mondo telco e dei servizi finanziari, si dimostrano molto più attente dei media (con la sola eccezione di Sky Sport F1 HD).
PosteMobile, batte tutti in velocità con una media di 31 minuti, mentre TIM è stata quella che ha dato più risposte, oltre 36.400. La pagina Superflash.it primeggia per tassi di risposta in quanto ha dato seguito al 98,3% dei post pubblicati in bacheca dagli utenti.

Interessante scoprire che i post più coinvolgenti dell’anno sono stati due video, quello di Baci Perugina fan club, in occasione di San Valentino, con oltre 167.000 interazioni e quello de Le Iene su Barbareschi (che aveva diffidato la diffusione in TV).

Migliori pagine facebook 2013

2 Comments