I migliori brand italiani su Facebook nel 2014

Come lo scorso anno, grazie al tool Social Analytics, con Blogmeter abbiamo spulciato le pagine Facebook aziendali per individuare le migliori del 2014.
Un data mining che ha riguardato oltre 1 miliardo 800 milioni di interazioni relative a circa 5.000 pagine rivolte al pubblico italiano, che può dare qualche spunto per migliorare la vostra presenza sul social network più frequentato.

Engagement
In termini di Total Engagement (somma di like, commenti, condivisioni, post in bacheca) i settori che stimolano più interazioni sono l’editoria, i media e lo sport. Seguiti a distanza da food, NGO, politica, travel e abbigliamento.
Come lo scorso anno è Fanpage al primo posto, ma con molte più interazioni (oltre 167 milioni rispetto ai 25 milioni del 2013). Seguono Scuola Zoo (corca 102 milioni) e La Repubblica (circa 40 milioni).
Tra i brand spicca soprattutto il calcio: Serie A TIM (41.180.000), Juventus, la Nazionale.

Utilizzando la metrica del Page Engagement, che confronta le interazioni totali alla fan base della pagina, si può capire il grado di attivismo delle community. Anche qui i media riescono hanno i lettori più reattivi.
Spicca il magazine Caffeina (per ogni 1000 fan riesce ad avere 237 interazioni medie al giorno), seguito da Radio Maria e Libero.
Tra i brand PaesiOnLine, Famelik di Danone e il Comune di Milano. Molto animate le pagine delle associazioni animaliste.

Fan
La pagina più amata in Italia è quella di Nutella con oltre 4.600.000 fan italiani (sugli oltre 30 globali), seguita da Le Iene (3.700.000) e Amazon (3.600.000). Ma quelle che hanno acquisito più fan, nell’intorno di 1 milione, durante l’anno sono state Fanpage, Scuola Zoo e Le Iene.
Rispetto allo scorso anno si notano livelli inferiori di acquisizione di fan, segno che gli investimenti pubblicitari si stanno spostando verso la sponsorizzazione dei singoli post.

Social Caring
La classifica del Response Time mostra, tra le pagine che hanno risposto ad almeno 1.200 post in bacheca durante l’anno (100 al mese), quelle che hanno fatto attendere di meno i fan. Si tratta soprattutto delle telco, da tempo più strutturate per reagire velocemente.
PosteMobile è la più veloce con 8 minuti, avvantaggiata anche dal volume di richieste, 2.000. Segue Wind che mediamente in 10 minuti gestisce oltre 25.000 risposte. Mentre TIM, con 27.000 risposte, è la pagina che ha evaso il maggior numero di richieste.

I post più virali
I post che hanno ottenuto più interazioni nel 2014 sono foto/video divertenti o curiosi. In assoluto il più virale, con oltre 338.000 interazioni, è stato il video di un cagnolino dal sonno pesante, pubblicato da Radio Crick Crock. Al secondo posto un servizio de Le Iene (poi cancellato). Tra i brand non editoriali Juventus e Nike.

facebook top brands 2014

3 Comments