Le banche in rete: le più discusse e le migliori su Facebook e Twitter

Dopo il report sul mondo automotive in rete, Blogmeter ha deciso di mettere sotto osservazione quello bancario.
Per farlo ha analizzato sia le conversazioni spontanee degli italiani, che la capacità dei brand di coinvolgerli attraverso i social network.
Nel periodo marzo-maggio 2014 i 32 istituti di credito monitorati hanno ottenuto più di 227.000 citazioni. Il Gruppo Monte dei Paschi di Siena e il Gruppo UniCredit sono nettamente i più chiacchierati.
I principali temi di discussione hanno riguardato i buchi di bilancio, i piani aziendali per il risanamento dei conti ed il management.
Mentre i prodotti più discussi sono stati i conti corrente in primis, seguiti da prestiti e mutui.

Reputazione banche italiane

Sebbene gli istituti tradizionali siano stati i più discussi, la percezione delle banche online risulta migliore. Tra le più criticate spiccano Banca Carige e MPS a causa delle vicende giudiziarie, mentre le più apprezzate sono risultate essere Carispezia e Friuladria.

Su Facebook Unicredit è la pagina che ha accumulato più likers, ma quelle che riescono a coinvolgere maggiormente i propri sostenitori sono BCCforWeb e Mediolanum, soprattutto con post “leggeri”, che esulano dal tema finanziario.

Performance banche su facebook

Su Twitter è Fineco a primeggiare per numero di follower, mentre leader di interazioni è, di gran lunga, Banca Etica.

L’attività di social caring che dovrebbe essere fondamentale per gli istituti di credito presenta luci ed ombre. Su Facebook la pagina più veloce nelle risposte è Superflash, ma quelle che riescono a soddisfare più richieste sono ING Direct e Intesa San Paolo. Su Twitter la situazione è ancora molto arretrata.

Performance banche su twitter

Se volete approfondire vi consiglio di scaricare gratuitamente il report completo.

2 Comments