Chi sono

Il mio nome è Vincenzo Cosenza e sono nato a Lauria il 18/12/1973. Ho una laurea in Economia e Commercio e un Master in Management dell’Innovazione alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Ho iniziato a lavorare in Microsoft Italia nel marketing competitivo e nelle pubbliche relazioni.

vincenzo cosenza
foto di Elena Datrino

A settembre 2007 a febbraio 2012 sono stato responsabile di Digital PR Roma (Hill+Knowlton Strategies).
Da marzo 2012 sono stato Strategist e responsabile della sede romana di BlogMeter, società leader in Italia nell’analisi delle conversazioni in rete e delle interazioni sui social media.
Da aprile 2018 ho assunto la responsabilità di Head of Marketing Italy in Buzzoole, azienda di Influencer Marketing, e da gennaio 2020 fino a febbraio 2022 ho ricoperto la carica di Chief Marketing Officer.  
Oggi lavoro come consulente di marketing per le aziende più innovative (qui i miei servizi).

L’attività di ricerca, complementare alla pratica quotidiana nel campo marketing e della tecnologia, mi ha condotto all’apertura del primo Osservatorio Facebook italiano e alla creazione della Mappa dei Social Network nel mondo (apparsa anche su Newsweek, Le Monde, The Economist).

Ho pubblicato 3 libri: “Social Media ROI” (Apogeo), “La società dei dati” (40K), “Marketing Aumentato” (Apogeo).

Occasionalmente ho scritto per Nòva (Il Sole 24 Ore), Panorama Economy, Corriere.it, Repubblica.it, Wired.it. Da marzo 2012 ho fatto parte degli autori del magazine “Che Futuro!” diretto da Riccardo Luna. Da aprile 2013 a luglio 2014 ho curato la rubrica “Big Data” su Europa. Nel 2021 ho collaborato con Italian.Tech.
Da settembre 2014 a giugno 2015 sono stato consulente della RAI e ospite fisso nella trasmissione “Virus – il contagio delle idee” (Rai2).

Ho anche un blog fotografico: Vincos Images, perché amo la fotografia e mi diletto a praticarla con discreti risultati.

Nella sezione “ME” trovi le interviste apparse sui mass media (The New York Times, Newsweek, Le Monde, The Economist, BBC, La Repubblica, Il Corriere della Sera, Wired, ecc…).

Mi trovi qui:

Twitter // Facebook // LinkedIn // YouTube // email: vincenzo [at] vincos.it

vincos newsletter