Lo stato del Real Time Marketing

Wayin ha intervistato 200 marketer (con qualifica di direttore o superiore) di aziende con un fatturato di almeno 100 milioni di dollari sul tema del Real Time Marketing. Ne è venuto fuori un quadro interessante sullo stato di questa pratica che può essere utile per le aziende italiane ancora in ritardo.

Il 49% degli intervistati ritiene che il Real Time Marketing sia la capacità di rispondere in pochi minuti ad un certo evento, mentre il 26% parla di secondi.
Attualmente il 26% dice di riuscire a rispondere entro 16-30 minuti, mentre il 25% in 15 minuti.

rtm tempi risposta

Nella pratica le tattiche di RTM usate sono eterogenee. Il 62% usa email inviate automaticamente al verificarsi di un certo evento, il 58% cita la capacità di rispondere alle persone, ma anche di reagire a notizie, trend ed eventi sui social media.
Il 57% parla della produzione di contenuti personalizzati in base alle interazioni del momento e solo il 37% di offerte legate alla geolocalizzazione degli utenti.

tattiche del real time marketing

Queste tattiche di Real Time Marketing hanno come motivazioni principali la voglia di creare o rinsaldare le relazioni con i clienti (56%) e di promuovere eventi (55%).

motivazioni del real time marketing

In generale il 98% di coloro che fanno RTM dicono di aver riscontrato un impatto positivo sul fatturato e il 59% dichiara di avere in programma un incremento del budget per queste attività.

Comments are closed.