Slideshare rende gratuiti gli Analytics

Slideshare, il social network delle presentazioni, nato nel 2006 e comprato da Linkedin nel 2012, ha reso disponibile gratuitamente il suo strumento di analisi delle performance. Slideshare Analytics, finora incluso nella versione a pagamento, propone alcune novità e una serie di sezioni utili per i professionisti che usano le presentazioni come mezzo per costruire una rete basata sul know how.
Ecco le aree disponibili accedendo al menu posizionato in alto a destra, sotto la foto del proprio profilo.

Slideshare Analytics overview

Summary mostra in apertura il trend delle visualizzazioni totalizzate nel periodo selezionato, la somma complessiva e il numero delle “Slideshare Actions” ossia del Total Engagement, calcolato come somma di like, commenti e presentazioni incorporate in siti.
Più in basso un riassunto delle presentazioni più viste, delle nazioni di provenienza dei visitatori, delle fonti di traffico (dirette, da Slideshare, da search, da social, da embed, altri referral) e delle azioni (outbound click, preferiti, commenti, download e condivisioni via email);

Slideshare Analytics
Views contiene il trend e la lista dei cinque contenuti con più visualizzazioni.
La seconda area chiamata “Sources” mostra le statistiche sulle fonti di provenienza del traffico, rappresentate anche in forma di trend grafico. Seguita dalla versione tabellare e più granulare delle informazioni.
La terza area “Geography” mostra una heat map che visualizza le nazioni di provenienza dei visitatori, seguita da una lista delle nazioni per visualizzazioni;

Actions mostra una i valori complessivi delle azioni fatte sulle presentazioni caricate e una tabella di dettaglio;

Viewers espone le visualizzazioni dei soli ultimi 30 giorni, con indicazione della data e ora, della città, dell’ISP, del referer e del contenuto visto;

Export permette di scegliere un periodo preciso e di scaricare un file .csv con le metriche più importanti per presentazione (visualizzazioni,downloads,preferiti,commenti, condivisioni via email, Facebook, Twitter e LinkedIn).

In tutte le aree è possibile scegliere un periodo di analisi predefinito (1 settimana, 1-3-6 mesi, 1 anno, dal primo upload) e la singola presentazione per analizzare le sue statistiche in dettaglio.

Il rilascio degli Analytics gratuiti dovrebbe essere la prima di una serie di iniziative atte a rilanciare Slideshare.

3 Comments

  • […] Slideshare rende gratuiti gli Analytics. Slideshare, il social network delle presentazioni, nato nel 2006 e comprato da Linkedin nel 2012, ha reso disponibile gratuitamente il suo strumento di analisi delle performance. […]

  • […] Slideshare, il social network delle presentazioni, nato nel 2006 e comprato da Linkedin nel 2012, ha reso disponibile gratuitamente il suo strumento di analisi delle performance. Slideshare Analytics,  […]

  • […] Slideshare, il social network delle presentazioni, nato nel 2006 e comprato da Linkedin nel 2012, ha reso disponibile gratuitamente il suo strumento di analisi delle performance. Slideshare Analytics,  […]