La mappa dei social network nel mondo (dicembre 2010)

Appuntamento semestrale con la mappa dei social network nel mondo. Grazie alle centinaia di commenti ricevuti ho deciso di continuare ad aggiornarla, ma abbandonando l’uso di Many Eyes per la visualizzazione. Il tool di IBM, seppur pratico, non permette la personalizzazione della colorazione. Per cui, al fine di permettere una comparabilità nel tempo dei dati mappati ho preferito ridisegnare anche le mappe precedenti con Adobe Illustrator.

L’aggiornamento di dicembre mostra l’inarrestabile marcia di Facebook, vicino al raggiungimento di 600 milioni di “abitanti”. Al momento risulta essere il social network preferito da 115 paesi sui 132 analizzati.
Dallo scorso giugno le conquiste più importati sono avvenute nella vecchia Europa ed in particolare in Polonia e Ungheria, due nazioni in cui i competitor, rispettivamente Iwiw e Nasza-Klasa, sembravano imbattibili data la loro connotazione localistica e l’effetto rete raggiunto.
L’unico social network europeo a resistere è Hyves nei Paesi Bassi, anche se ci sono segnali di difficoltà (statistici, dato che Alexa lo da già perdente, e sociali, è stato venduto ad un grosso editore e gli utenti non l’hanno presa bene).

Le altre vittorie della creatura di Zuckerberg si registrano in Mongolia contro Hi5 e in India e Paraguay ai danni del social network di Google, Orkut, che ormai rimane forte solo in Brasile.

Negli ultimi mesi si è assistito anche un cambiamento delle preferenze dei giapponesi che sempre più vanno verso un uso dei social network da dispositivo mobile. Mixi pur rimanendo quello più usato da web cede il passo a Gree e Mobage Town se consideriamo l’uso in mobilità e gli utenti totali. [editato grazie alle osservazioni dell’amico Akky Akimoto]
La situazione rimane fluida in Armenia e Georgia (anche qui Alexa segnala un sorpasso di Facebook non confermato da Google Trends for Websites).

Top 3 Social Networking Sites (December 2010)

Dando uno sguardo oltre le spalle di Facebook, si nota la crescita di Twitter, che in alcuni paesi è il secondo social network (UK, Australia, Canada) ed in altri spunta in terza posizione (Germania e Italia). Anche LinkedIn inizia a far notare la sua presenza in Australia, Canada, UK. In giallo ho evidenziato le new entry rispetto a sei mesi fa.

World Map of Social Networks Poster /// LIKE – SHARE – BUY IT

In basso un poster che riepiloga l’evoluzione dei social network nel mondo a partire da giugno 2009.
Visto l’interesse internazionale ho deciso anche di provare a venderlo attraverso ImageKind (un sito che per gli italiani mi sembra poco conveniente, sto cercando un’alternativa, suggerimenti?)

Per inserire l’infografica nel vostro sito basta copiare e incollare il codice HTML sottostante

[english version – la pagina dedicata con le precedenti analisi]

61 Comments

  • dicembre 10, 2010

    Daniele Benigni

    Complimenti per l’analisi dei dati che puntualmente aggiorna. Per noi amanti dei social media e della comunicazione online è molto interessante visionare questi dati e trarre delle considerazioni quantitative e qualitative molto puntuali. L’ascesa di Twitter non mi lascia di certo stupito, come anche il primato assoluto di Facebook. Sugli altri social network non ho avuto mai l’occasione di sperimentare il loro utilizzo, ma lo farò sicuramente a breve perchè la cosa mi incuriosisce.
    Dobbiamo ormai “rassegnarci” a dover convivere e condividere le nostre esperienze comunicative all’interno del mondo dei social media che sono diventati uno strumento imprescindibile per la comunicazione interpersonale tra milioni di persone.

    • dicembre 10, 2010

      Anonimo

      grazie Daniele, contento che possa essere utile 🙂

  • […] This post was mentioned on Twitter by SocialMediaStrategy, Claudio Vaccaro, Alessio, Piero Tagliapietra, Giovanni Cerminara and others. Giovanni Cerminara said: Social Network 2010: A World Maps by Vincos blog http://fb.me/QdxpgqGe […]

  • […] a Vincenzo. Subscribe to comments Comment | Trackback | Post […]

  • dicembre 10, 2010

    Luca Alagna

    suggerimento? un’animazione delle 4 mappe che mostra il passaggio dal 2009 a oggi (una decina di secondi in tutto)

    • dicembre 10, 2010

      Anonimo

      grazie Luca, ci ho pensato, ma verrebbe troppo breve, magari l’anno prossimo 🙂

  • […] L’analisi approfondita su Vincos Blog. […]

  • dicembre 10, 2010

    Francesco

    Analisi completa e dettagliata. Complimenti.

  • dicembre 10, 2010

    postoditacco

    Le prime considerazioni che vengono istintivamente riguardano il proseguimento dell’erosione delle quote nei paesi emergenti da parte di FB e la mancanza di reali alternative, il crescente successo di FB nei paesi musulmani, l’andamento in controtendenza dell’Iran (ricordiamolo, una delle nazioni più attive in assoluto sui s/n), il perdurare dell’assenza delle stesse nazioni da un anno e mezzo a questa parte. Ci si poteva forse aspettare la nascita di un s/n turco (altra area dove l’utilizzo di questi media è molto maturo) sulla falsariga di Cloob per l’Iran, però questo non è ancora avvenuto, probabilmente per la maggiore integrazione degli utenti turchi con il resto dell’Europa (molti per esempio comunicano in inglese). Se posso permettermi di dare un modesto suggerimento a questo ennesimo eccellente lavoro, potresti provare a realizzare un’unica mappa interattiva temporale usando per esempio Openheatmap, lo stesso tool del Guardian

    • dicembre 10, 2010

      Anonimo

      grazie Roberto, grazie per i tuoi feedback puntuali. Approfondirò Openheatmap.

  • dicembre 10, 2010

    Adriano Zangari

    Ciao,sono un nuovo visitatore,l’analisi che hai fatto è completa e molto dettagliata,sinceramente però penso che interagire con i social media ci allontani dalla vita reale,Facebook ormai è una potenza nel web,e le persone sono sempre di più dipendenti.
    Alla prossima Adriano

  • Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Appuntamento semestrale con la mappa dei social network nel mondo. Grazie alle centinaia di commenti ricevuti ho deciso di continuare ad aggiornarla, ma abbandonando l’uso di Many Eyes per la visualizzazione. Il tool di IBM, seppur pratico, non permett…

  • […] a puntare il dito contro Facebook dicendo che non è il Social Network più utilizzato al mondo ? Vincenzo Cosenza ha pubblicato una nuova infografica intitolata “World Map Of Social Networks” che deve far riflettere e cambiare le […]

  • […] ???? vincos.it ???? ??? ???? ?????? ??????? ?????????? ??? ?????? 4 […]

  • dicembre 10, 2010

    Davide Consonni

    Nice article!

  • […] via vincos.it […]

  • […] via vincos.it […]

  • […] source : vivanews, vincos.it […]

  • […] Vincenzo Cosenza ha aggiornato la mappa dei social network. […]

  • […] comentarios, y opinión, con personas alrededor del planeta.  En un interesante artículo, Vicenzo Cosenza, nos muestra gráficamente la evolución de la conquista de Facebook, donde en los últimos dos […]

  • […] otherwise is water.  It’s not good or bad; neither useful nor a waste of time.  It’s what we do, and you do or don’t participate at your own risk. Either way you’re making the […]

  • […] cura di Vincenzo Cosenza. Il resto del post lo trovate qui. Geografia, Infografica, Internet facebook (164), orkut, social network (39), zing […]

  • […] multe detalii aici. Posturi similare:Social Notworking – via radu ceucaApply for a job in Social Marketing Apply for a […]

  • dicembre 13, 2010

    Andrea

    Bhutan is shown without any info here but as someone who has been living there until last week, I can tell you it should definitely be Facebook blue.

    • dicembre 13, 2010

      Anonimo

      thank you Andrea !

  • dicembre 13, 2010

    The Social Map of the World

    […] showing social networking across the globe dating back to last year.  You can view the maps at his website. google_ad_client = "pub-5406364303442190";/* 300×250, created 2/27/09 */google_ad_slot = […]

  • […] aanleiding van dit nieuws, besloot Vincenzo Cosenza om een aantal mooie wereldkaarten te ontwikkelen om de populariteit van Facebook aan te […]

  • […] He also has a series of other maps showing social networking across the globe dating back to last year.  You can view the maps at his website. […]

  • dicembre 13, 2010

    domino00

    it’s fake – in Poland Nasza-klasa (NK) has 14 millions users, Facebook 8 millions

    • dicembre 13, 2010

      Anonimo

      @domin00 the map is about visitors not registered users…what is the source of your NK data?

  • […] ???. ??? ?????? ?? ??? ????? ?? ??? ??????? ??????????.?????????? ??? ??????? var a2a_config=a2a_config||{};a2a_config.linkname="??????? […]

  • […] Facebook wächst weltweit weiter. Das schon jetzt größte Social Network der Erde hat nun auch Ländern wie Indien vom Konkurrenzen Orkut erobern können. Auch Brasilien, Russland oder China könnten bald fällig sein, wenn sich das Wachstum von Facebook so rasant wie bisher fortsetzt. In allen wichtigen Ländern der Erde hat Facebook die Nase vorn. Russland und China wehren sich noch. Ähnlich wie im Suchmaschinenmarkt (wo Google ebenfalls in Russland und China “nur” Zweiter ist), gilt es als relativ schwierig, in diesen beiden Märkten die Vorherrschaft zu erringen. Dennoch wird man bei Facebook mit Sicherheit alles tun, um genau das zu schaffen. Auf einer italienischen Website findet sich zum Thema “Facebook Wachstum” eine sehr inte…. […]

  • […] according to nations' preferred social networks, and you can read more about these global trends at his site. Facebook's making inroads in Mongolia! 1. Death: The High Cost Of Living… 2. Love […]

  • […] Marketing Directo Via Vincos Share and Enjoy: Posted in Estudios | Tags: baidu, Facebook, tuenti, […]

  • […] ?????? […]

  • […] Ma?o kto wie, ale terytorialny podzia? ?wiata zmienia si? praktycznie co roku. Zobaczcie jak zmieni?y si? linie graniczne (równie? Polski) w ci?gu ostatnich 12 miesi?cy. ?ród?o: vincos.it […]

  • dicembre 13, 2010

    David Rosen

    Thanks so much for putting this together. It’s a gift for all of us.

  • dicembre 13, 2010

    Ric

    Come sempre complimenti Vincenzo. Un riferimento nella rete. Grazie.

  • […] La mappa dei social network nel mondo (dicembre 2010) | Vincos Blog. […]

  • dicembre 14, 2010

    Rebeca Huerga

    Thanks for this! I used it to make a post 😉 Very interesting and from now, a faithful follower!!!

  • […] this past week, Vincenzo Cosenza updated  his map (see Google translation to English) of the most popular social network in various […]

  • […] from vincosblog has compiled a series of world maps showcasing the distribution of different social networks […]

  • […] Cosenza su Vincos ci presenta la mappa mondiale dei social network aggiornata al mese di dicembre. Si registra, […]

  • […] this map shows which social network dominates in which country. Creator Vincenzo Cosenza has maps for previous months as well for comparison. Via […]

  • […] Grafik via vincos.it […]

  • […] sito di Vincezo Cosenza, Vincos, riporta infatti che Twitter e’ il terzo Social Network per numero di utenti in […]

  • […] la mappa mondiale dei social media, aggiornata a dicembre 2010 […]

  • […] Een recent overzicht, gemaakt door een Italiaan, laat zelfs zien dat Hyves moedig weerstand blijft bieden in een Facebook-wereld, waarmee Nederland samen met een paar veel grotere landen een unieke positie inneemt. Het is eigenlijk bijna te treurig voor woorden dat het oude spreekwoord over het maaiveld ook hier weer lijkt te gelden. Ook vanuit een journalistieke hoek waarvan je zou verwachten dat ze met een professionele blik de media bekritiseren blijft men liever steken in vrij standaard Telegraaf-kritieken dan dat men de successen en tekortkomingen van Hyves durft te bespreken. Niet zo gek dat veel ‘nieuwe media’ zich nog niet zo druk maken om de nieuwe activiteiten van al die traditionele uitgevers: een écht serieuze benadering van online lijkt vaak nog heel ver weg. Deel dit […]

  • […] La mappa dei social network nel mondo […]

  • […] supplemento de Il Sole 24 Ore, mi ha chiesto di provare a riassumere l’evoluzione del panorama dei social network negli scorsi due anni. Il risultato è quello che vedete in basso con tanto di mappa Da leggere […]

  • […] post is originally posted at VincosBlog in Italian. I used Google Translation service to translate from Italian to English. If you can able […]

  • […] numero in edicola del Mucchio Selvagggio un bel pezzo di Luca Castelli che partendo dalla mappa di Vincos (Vincenzo Cosenza) dei social network nel mondo riflette attentamente sullo stato della rete e dei suoi nuovi padroni. Sopratutto quando si […]

  • […] Facebook, che al momento non ha rivali tra i social network più utilizzati nel mondo (Vincos), le sezioni on line dei media che hanno “collaborato” con il social network avrebbero ottenuto […]

  • […] mappa e i dati su facebook vengono da qui, dove sono disponibili anche i dati dall’osservatorio italiano facebook che indicano che in […]

  • gennaio 11, 2011

    Antonio Dellisanti

    Complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  • gennaio 21, 2011

    Koichi Nakano

    ??????????????????????????????????????????

  • […] Premettendo che l’abisso tra Facebook e i suoi competitor è enorme, val la pena di segnalare che Twitter, nei paesi occidentali, punta al secondo posto e LinkedIn al terzo. Nella tabella in basso ho evidenziato in giallo i cambiamenti rispetto alla rilevazione di dicembre 2010. […]

  • […] Anche se l’abisso tra Facebook e i suoi competitor è enorme, vale la pena segnalare che Twitter, nei paesi occidentali, punta al secondo posto e LinkedIn al terzo. Nella tabella in basso ho evidenziato in giallo i cambiamenti rispetto alla rilevazione di dicembre 2010. […]

  • novembre 17, 2011

    california seo company 

    Absolutely amazing post! thanks for sharing this nice information…

  • […] Cc???? – Vincos […]