La mappa dei social network nel mondo – giugno 2012

La situazione non è cambiata molto in sei mesi. Facebook ha superato gli 845 milioni di utenti attivi (i registrati sono certamente di più) ed ora è il social network più visitato in 126 paesi sui 137 che ho analizzato (fonti confrontate: Alexa & Google Trends for Websites). Si pensi che nel 2009 erano 17 i social network leader in qualche paese del mondo, ora sono solo 7, come mostra l’animazione in basso.

World Map of Social Networks - june 2012

L’Europa è il più grande continente di utenti Facebook con 232 milioni di iscritti. Segue l’America del nord con 222 milioni, l’Asia con 219 milioni.
Eppure la forza di Zuckerberg non riesce a penetrare nelle cortine di ferro di alcuni paesi:

- la Russia dove la battaglia è tra due servizi locali: V Kontakte and Odnoklassniki (le fonti divergono in questo caso).

- la Cina dove QZone dice di avere 560 milioni di utenti, seguito da Tencent Weibo (337 milioni) e Sina Weibo (334 milioni).

- l’Iran dove per accedere a Facebook si usa Tor o simili e il social network “di stato” è Cloob

- il Vietnam e Lettonia che ancora preferiscono le reti sociali locali: Zing e Draugiem, rispettivamente

Animated World Map of Social Networks (June 2012)

Anche se la distanza rispetto a Facebook è ancora siderale, conviene dare un’occhiata anche ai servizi che lottano per la seconda e terza posizione (considerando il problema di rilevare Google+ che non viene indicato da Google Trends for Websites). Come emerge dalla tabella in basso, compilata tenendo conto dei dati di Google Trends for Websites, Twitter prevale su LinkedIn solo in USA, UK e Svezia. In Europa il secondo posto è spesso occupato da network locali come Badoo (Austria, Belgio, Francia, Italia, Portogallo), Tuenti (Spagna), Hyves (Paesi Bassi), Wer-Kennt-wen (Germania).

Top social networks by country June 2012

Approfondimenti e novità nel mio libro “SOCIAL MEDIA ROI” (Apogeo).