Guida al nuovo Facebook Insights: Page

Dopo aver visto la sezione “Overview” dei nuovi Facebook Insights, passo ora in rassegna le novità della sezione “Page”, in attesa delle vostre esperienze di utilizzo.

Page contiene tutti i dati riferiti complessivamente alla pagina con la possibilità di selezionare il periodo di analisi (che può iniziare al massimo da 3 mesi prima) attraverso un comodo slider. Tre le sezioni presenti:

Page Likes: visualizza l’accumulo giornaliero dei like, con indicazione del totale raggiunto e delle medie di periodo (cliccando sul selettore di destra).

facebook page likes

Il secondo grafico permette di capire, giorno dopo giorno: l’andamento dei like, suddivisi per modalità di acquisizione (organic ossia avvenuta spontaneamente o paid se frutto di campagne di advertising), degli unlike (le disiscrizioni alla pagina) e il valore netto (la differenza tra like e unlike).

facebook net likes

L’ultimo grafico dettaglia la provenienza dei like: se sono arrivati grazie alla pubblicità, alla funzione “suggerisci pagina”, se sono stati attribuiti dopo la visita della pagina, se provengono da un’azione fatta da dispositivo mobile, se derivano da un post di un utente che ha citato la pagina o in altri modi, non ben specificati.

facebook where likes

Post Reach è una sezione che crea un po’ di confusione visto che espone metriche relative ai post. I 4 grafici presenti illustrano:
– il trend delle persone che hanno visto i contenuti pubblicati, suddiviso in organic e paid
– il trend di like, commenti, condivisioni dei post

post reach 1

– il trend delle azioni che contribuiscono a diminuire il reach (nascondere uno o tutti i post, gli unlike alla pagina, le segnalazioni di spam)
– il trend del reach totale ossia il numero di persone che hanno visto una qualsiasi delle attività provenienti dalla pagina (i post, i post condivisi da altri, le pubblicità della pagina, le citazioni, i check-in). Un grafico che sarebbe stato più coerente mettere come primo.

post reach 2

Page Visits è la sezione che evidenzia il dettaglio delle visite alle diverse sezioni della pagina (al flusso della timeline, alla scheda amministrazione, a quella dei like, delle foto e delle informazioni). Cliccando sui selettori di destra è possibile far apparire anche le medie di periodo.

facebook page visits

Il secondo grafico mostra il numero di azioni che hanno coinvolto la pagina come le menzioni, le pubblicazioni di altri sulla bacheca, i checkin e le offerte aggiudicate.

facebook page activity

Chiude la sezione il grafico che porta alla luce le fonti delle visite: motori di ricerca, siti, altri social network, posta o altro.

fb referrers

Nel prossimo post le novità della sezione “Posts“.

2 Comments

  • luglio 12, 2013

    Smeerch

    Eh, ma finché non la smettono di fare i calcoli su base 7 giorni, direi che c’è ancora parecchio da lavorare.