La mappa dei social network nel mondo – dicembre 2014

Il consueto aggiornamento semestrale della mappa dei social network nel mondo, questa volta, svela poche ma interessanti novità.
Va ribadito che la mappa evidenzia il servizio più usato da desktop in ogni nazione, sulla base dei dati di Alexa (confrontati con altre fonti simili) e dunque offre una visione parziale solo per paesi nei quali l’utilizzo da mobile è predominante.

world map of social networks decembre 2014

Due le novità rispetto alla precedente edizione estiva:

– in Giappone Facebook sembra essersi fatto superare da Twitter, almeno secondo il traffico da desktop rilevato da Alexa. Il dato è corroborato anche da ricerche di altro tipo, come quella di GlobalWebIndex

– in Lettonia si sta consumando un testa a testa tra Facebook e il social network locale Draugiem, che pare aver riconquistato terreno. Vedremo nei prossimi mesi se riuscirà a mantenere questa posizione.

Sempre usando i dati di traffico, sono andato a curiosare al di là delle spalle dei giganti, per scoprire cosa si muove oltre la prima posizione. Al secondo posto, a distanze variabili a seconda delle nazioni, c’è sempre Twitter. Al terzo post invece i dati di Alexa e di un’altra fonte come SimilarWeb divergono sensibilmente (potrebbe essere dovuto a metodologie e frequenza di aggiornamento diverse). Per il primo ci sarebbe Linkedin in buona parte delle nazioni occidentali, mentre per il secondo starebbe avanzando Instagram.

social media worldwide

// Compra il poster //
// L’evoluzione e la versione animata della mappa //

5 Comments

  • […] Y como Japón, que está coloreada de azul claro, indicando que allí prefieren ahora mismo a Twitter antes que a Facebook, que era allí la favorita hasta no hace mucho. Los motivos de esta ascensión en el país del sol naciente de la red de microblogging escapan a la puesta encima de la mesa de los datos. Hay más datos que no hace falta ser un lince para interpretarlos, como la zona marrón en Rusia, donde domina Vkontakte (red social creada por Pável Dúrov), o la zona roja en China, donde reina Qzone. En cuanto a las tres redes sociales más importantes dentro del globo terraqueo no habría sorpresas: la primera plaza sería para Facebook, la segunda para Twitter y la tercera se la disputarían LinkedIn (según la medición de Alexa) e Instagram (según la medición de SimilarWeb). Si queréis ver el mapa y algunos datos más en profundidad, solo debéis clicar en este enlace que os lleve hasta Vincos Blog. […]

  • febbraio 12, 2015

    Moscabianca

    Davvero sorprendente il dato del Giappone.
    Twitter che batte Facebook è davero significativo.
    Cosa vorrà dire questo?

    • febbraio 12, 2015

      vincos

      paga la propensione dei giapponesi di usare app da mobile

  • […] World Map of Social Networks (décembre 2014) […]

  • […] Ps. Analizin İtalyancası da var, ilgisini çekenler için: Analisi in Italiano […]