Twitter: 20.000 utenti generano metà dei tweet

Uno studio di Yahoo Research, struttura che fa capo a Duncan Watts famoso per le ricerche su “small world networks”, fa luce su alcuni aspetti interessanti dell’utilizzo di Twitter.

– una élite di 20.000 utenti (individuata tra i più citati nelle liste pubbliche di Twitter) è responsabile della metà dei tweet a disposizione dei 200 milioni di iscritti (in barba al principio di Pareto dell’80/20)

twitter-top-users

– dopo aver catalogato gli utenti più importanti in quattro gruppi, celebrità, blogger, media e organizzazioni, i ricercatori hanno scoperto che questi tendono a prestare maggiore attenzione alle notizie della propria categoria (omofilia).
Le uniche eccezioni riguardano le organizzazioni, più interessate ai blogger che a quanto scritto da altre aziende e gli stessi blogger che risultano poco autoreferenziali e più attenti a caratterizzarsi come filtri dell’informazione generata da altre categorie

– i contenuti più tweettati sono le notizie del mondo, quelle statunitensi e lo sport

– le news che originano dai media hanno un ciclo di vita breve, mentre quelle provenienti dai blogger tendono a permanere di più nella “twittersfera”. Inoltre i link più “durevoli” sono quelli che puntano a video e musica.

twitter i link che durano di più

Per approfondire vi consiglio di scaricare il paper completo.

2 Comments