La differenza tra reach e impression

È incredibile, ma tra gli addetti ai lavori, riscontro sempre tanta confusione quando si parla di Reach e Impression. Eppure si tratta di due metriche completamente diverse tra loro. Provo a fare un po’ di chiarezza.

Reach è il numero di individui o account unici che hanno avuto la possibilità di vedere un certo oggetto sociale. É un dato netto nel senso che considera la persona e non le volte che ha visto il contenuto, magari da più dispositivi. Solitamente le piattaforme lo rendono visibile soltanto a chi ha prodotto il contenuto pubblicato (ad esempio Facebook come da immagine).

post reach

Impression rappresenta il numero di volte che un certo oggetto sociale (post, tweet, foto, video) ha avuto la possibilità di essere visto da un certo pubblico. Esprime un valore potenziale, potremmo dire lordo, nel senso che non tiene conto della frequenza del messaggio pubblicato, dei metodi di visualizzazione dello stesso, della duplicazione dell’audience.
Esempio: se il brand X che ha 100.000 follower scrive due tweet, il numero di impression è dato dalla moltiplicazione di due per il numero dei suoi follower ossia 200.000. Se poi viene retwittato da un account che ha 50.000 follower, il numero di impression salirà a 250.000.

In Social Analytics di Blogmeter abbiamo introdotto anche il concetto di Unique Impressions che non considera le duplicazioni di audience. Quindi nel caso dell’esempio avrà un valore di 100.000 perché quello é il numero di follower del brand X al di là della frequenza dei messaggi pubblicati.

1 Comment

  • febbraio 17, 2014

    vincos

    Test