Facebook F8: le novità per gli sviluppatori

L’ultimo F8 fu principalmente rivolto alle novità di prodotto di Facebook. Quest’anno Zuckerberg ha deciso di puntare i riflettori verso gli sviluppatori. L’obiettivo è aiutarli a costruire applicazioni, farne crescere l’utilizzo e monetizzare. Solo sostenendo l’ecosistema dei partner il social network potrà rimanere rilevante e profittevole a lungo. Ecco le maggiori novità legate ai tre pilastri del supporto agli sviluppatori:

facebook f8 2014

Build: grazie all’acquisizione di Parse, Zuck ha costruito un ambiente che consente ai developer di testare più velocemente i propri prodotti, anche offline. I prezzi sono stati rivisti al ribasso ed è stata migliorata la stabilità dell’infrastruttura.
La novità principale è il nuovo login selettivo e anonimo per permettere all’utente di scegliere quali informazioni condividere con l’app o se usarla anonimamente.
Interessante AppLinks, una soluzione open source e gratuita, per rendere più semplici i passaggi dell’utente da un’applicazione ad un’altra.

facebook login

Grow: le applicazioni scritte per Facebook potranno godere di una serie di nuove funzioni. Innanzitutto i contenuti offerti dall’app potranno essere condivisi solo con uno o più utenti, attraverso Facebook Messenger.
Tali contenuti potranno essere affiancati da un pulsante like che permetterà all’utente di esprimere un apprezzamento selettivo.
Inoltre la nuova funzione “send to mobile” farà in modo che, quando una persona si logga su un certo sito, gli verrà notificato sullo smartphone che può scaricare l’app mobile.
Ma per crescere è fondamentale conoscere, ecco perché Facebook ha migliorato App Insights, rendendo possibile comparare le proprie metriche con quelle di tutto l’ecosistema. Gli utenti vengono ora mostrati per sistema operativo, tipologia di dispositivo, lingua e nazione.

Monetize: per aiutarli a far soldi Zuck mette a disposizione degli sviluppatori il nuovo Facebook Audience Network. Una soluzione che permette di scegliere i formati giusti per la propria app (banner, interstitial, native ads) e di mostrarli al maggior numero di persone potenzialmente interessate.

facebook audience network

Infine è stata annunciata una partnership con la piattaforma di e-commerce Ecwid per permettere a 450.000 aziende di integrare la funzione di “Completamento automatico con Facebook”, che permetterà agli utenti del social network di riempire velocemente i campi per il pagamento, precedentemente conservati su Facebook.

Per approfondire: gli annunci e i video di F8.

Comments are closed.