YouTube Red: video e musica senza pubblicità in abbonamento

La piattaforma di video streaming più utilizzata al mondo ha deciso di dare una nuova opzione ai suoi utilizzatori. Dal 28 ottobre chi non sopporta la pubblicità potrà sbarazzarsene abbonandosi a YouTube Red al prezzo di 9.99 dollari al mese (inizialmente disponibile solo in US).

Il servizio permetterà anche di scaricare i video sul proprio dispositivo per una visione offline e lasciare lo stream di un contenuto in background mentre si usano altre applicazioni.

Inoltre gli abbonati avranno accesso anche a tre servizi verticali:
– YouTube Kids, dedicato ai video adatti ai bambini
– YouTube Gaming, per vedere e fare streaming di video riguardanti giochi sullo stile di Twitch
– YouTube Music, per ascoltare la musica proveniente dai video, che sarà lanciato prossimamente e sostituirà Music Key Beta. La cosa più importante è che l’abbonamento darà accesso anche a Google Play Music, in diretta competizione con Spotify, Deezer, Apple Music.

Ma YouTube Red oltre a tutti i contenuti presenti sulla piattaforma tradizionale (sulla quale vengono caricate quotidianamente oltre 400 ore di video) offrirà anche produzioni originali, come quelle dei “creators” (le YouTube star), le serie e i film.

In definitiva Google entra ufficialmente nell’affollato mercato aperto da Hulu e Netflix, dove la conquista degli abbonati fa leva su produzioni di qualità.
Il successo dell’iniziativa poggia su due elementi: sostanziosi investimenti per accaparrarsi i migliori professionisti del mercato cinematografico/televisivo e la capacità di convincere le star di YouTube a non scappare verso Facebook perché il nuovo modello non lede quello attuale (basato sul revenue sharing della pubblicità, con il 55% degli introiti che resta al videomaker).

Per avere un idea di quello che ci aspetta vi consiglio di dare un’occhiata agli hands-on di The Verge.

2 Comments