Guida a Pinterest Ads Manager: creare pin sponsorizzati

Pinterest, che ha superato i 100 milioni di utenti attivi nel mondo, ha fretta di dimostrare di non essere una moda passeggera, ma uno strumento utile per le aziende. Proprio pochi giorni fa ha aperto della sua piattaforma di pubblicità self-service a tutti.
Pinterest Ads Manager permette di creare, gestire e valutare il successo dei “Promoted Pins” attraverso un processo guidato, che parte cliccando il pulsante “Promote” in alto a destra.

Obiettivo: la prima cosa da fare è scegliere l’obiettivo della campagna che può essere quello di incrementare l’engagement di un pin in modo da ottenere più click, repin e closeup (ingrandimento) oppure portare traffico verso un sito. Nel primo caso si pagherà ogni volta che qualcuno farà un’azione sul pin, nel secondo quando si otterrà un click;

pinterest goals

Creazione Campagna: dopo aver dato un nome alla campagna, si sceglie il periodo di svolgimento, l’investimento massimo e il pin che si intende sponsorizzare;

Targeting: diverse, anche se non granulari come su Facebook, le segmentazioni possibili dell’audience.
– Interessi (oltre 420 categorie)
– Parole chiave (consiglio di scegliere almeno tra i 15 e i 30 termini per ottenere una copertura più ampia)
– Lingua
– Dispositivo usato
– Genere
– Località (per ora limitata agli Stati Uniti)
– Database del cliente (per ora disponibile solo nei tool dei Marketing Developer Partner)
Infine è possibile scegliere l’investimento massimo per singola azione (Cost Per Engagement).

pinterest_targeting

Pagamento: l’ultimo passo è quello sulle informazioni di pagamento. Bisogna fare attenzione perché al momento non vengono gestiti i pagamenti provenienti da IP e carte di credito non statunitensi.

Per avere un’idea dei migliori Promoted Pin potete visitare e seguire questa bacheca o leggere questa guida.

3 Comments

  • […] Pinterest, che ha superato i 100 milioni di utenti attivi nel mondo, ha fretta di dimostrare di non essere una moda passeggera, ma uno strumento utile per le  […]

  • […] Guida a Pinterest Ads Manager: creare pin sponsorizzati. Pinterest, che ha superato i 100 milioni di utenti attivi nel mondo, ha fretta di dimostrare di non essere una moda passeggera, ma uno strumento utile per le aziende. Proprio pochi giorni fa ha aperto della sua piattaforma di pubblicità self-service a tutti.Pinterest Ads Manager permette di creare, gestire e valutare il successo dei “Promoted Pins” attraverso un processo guidato, che parte cliccando il pulsante “Promote” in alto a destra. Obiettivo: la prima cosa da fare è scegliere l’obiettivo della campagna che può essere quello di incrementare l’engagement di un pin in modo da ottenere più click, repin e closeup (ingrandimento) oppure portare traffico verso un sito. Nel primo caso si pagherà ogni volta che qualcuno farà un’azione sul pin, nel secondo quando si otterrà un click; Creazione Campagna: dopo aver dato un nome alla campagna, si sceglie il periodo di svolgimento, l’investimento massimo e il pin che si intende sponsorizzare; […]

  • […] Sourced through Scoop.it from: vincos.it […]

Leave a Reply