L’immagine censurata: Taxi to the Dark Side

Approfittando del fragore obliterante delle festività natalizie, la MPAA (Motion Picture American Association) ha censurato il magnifico poster di “Taxi to the Dark Side” perchè “not suitable for all audiences
Di evidente censura si tratta, dato che la maggior parte dei poster gore in circolazione viene considerata adatta anche ai bambini.

taxi to the dark side

Il documentario di Alex Gibney (quello di “Enron – The smartest guys in the room“) parte dal rapimento di un tassista afgano sospettato di terrorismo, per indagare sulle atrocità commesse dal governo Bush in nome della ragione di stato.

Il rafforzamento del potere delle immagini (fotografiche e grafiche) a seguito della diffusione del digitale e della rete, è un tema affascinante che spero di riuscire a trattare meglio nel prossimo anno. Auguri !

Via PopStalin

1 Comment

  • Dicembre 31, 2007

    upnews.it

    L’immagine censurata: Taxi to the Dark Side

    La censura si abbatte sul poster di un film di denuncia