Network Effect: quando la rete diventa pop

Network EffectNetwork effect – quando la rete diventa pop , curato da Lella Mazzoli ed edito da Codice Edizioni, è un opera fondamentale per comprendere la complessità dell’impatto della rete, dei suoi strumenti e delle sue pratiche, sulla società.
I 7 saggi di cui si compone, firmati dagli amici del gruppo La.Ri.C.A. dell’Università di Urbino, offrono uno sguardo profondo e partecipante sui molteplici aspetti della mutazione in atto, che riguarda il senso della posizione nella comunicazione, il concetto di privacy, il ruolo del nuovo consumatore, la pubblicità, la cittadinanza, la creatività, il gioco.
Il testo, ancorato a solide radici teoriche, risulta scorrevole e pieno di spunti di riflessione.
Già in passato il prof. Giovanni Boccia Artieri ci aveva anticipato elementi del suo lavoro contenuti nel libro, oggi è il turno di Fabio Giglietto.

Comments are closed.