Voci dalla Blogosfera: Tommaso Sorchiotti

Oggi vi propongo l’intervista a Tommaso Sorchiotti,  che si occupa di consulenza e progettazione di siti e applicazioni web. Noto in rete per la sua passione per il microblogging e per il suo tumblelog

– Tommaso, il blog è morto ?

Non proprio, secondo me sta solo invecchiando.
Mi spiego. Se con il termine intendiamo quel processo di dialogo, partecipazione e presenza attiva online non ha senso affermare il suo declino, soprattutto da noi, dove ancora non ha raggiunto la consapevolezza delle sue potenzialità, né una dimensione elevata e, di conseguenza, un status legittimato all’interno del mondo dell’informazione/intrattenimento.

Se con blog s’intende il singolo strumento operativo, credo che i primi segnali di rallentamento nella crescita siano significativi. Oggigiorno esistono altre realtà, social network e microblogging in primis, che permettono alle persone di incontrarsi e dialogare online. Sono strumenti nuovi che spesso offrono features interessanti, una soglia di apprendimento ancora più bassa del blog e una community già pronta, o comunque molto più rapida a svilupparsi. Per questo non mi sorprendo se molte persone che approcciano la Rete scelgono soluzioni più comode e meno impegnative.

– Quale sarà la “next big thing” ?

Non so se sarà la “next big thing” ma la rivoluzione mobile che ci aspetta cambierà in maniera sostanziale lo scenario della Rete: si tratterà di portare veramente Internet a portata di tutti. In un primo momento si cercherà di adattare quanto presente alla nuova dimensione, ma non è difficile ipotizzare la nascita di nuovi servizi, al momento poco considerati, partendo da geolocalizzazione, social shopping, location based advertising, ad esempio. Allora diventerà ancora più importante saper gestire la rivoluzione culturale ed i concetti come identità, privacy, copyright, economia, entrati in crisi con il web 2.0.

– Il blog che manca ossia quale personaggio/azienda ti piacerebbe bloggasse ?
E’ un idea che ho da qualche tempo: un blog per un personaggio di una serie tv che seguo, nel quale confrontarsi direttamente con gli autori del personaggio, iniziare un dialogo partendo dalla storia e dare un seguito alla singola puntata, oltre che incontrare altri fans. Anche se si tratta di fiction e la gente andrebbe “per gioco”, sarebbe interessante vedere cosa verrebbe fuori. Ad esempio un blog di Jack Bauer mi farebbe impazzire.

– L’applicazione alla quale non rinunceresti ?

Il browser in tutte le sue declinazioni: Firefox su pc, Opera su Wii, Symbian su Nokia, ecc..

– La cosa che ti piace fare di più quando non blogghi ?

Mi piace leggere, guardare serie Tv americane, praticare sport. Adoro la fotografia nonostante il mio livello medio basso.
Inoltre con la Nintendo Wii ho ripreso a seguire attivamente il mondo dei videogames.

– Condividi con noi un link che merita

Per i contenuti apprezzo molto Lifestreamblog.com e paidContent.org Visito spesso AdsoftheWorld.com e Webilus.com un blog francese di immagini relative al Web basato sulle segnalazioni degli utenti

Leggi le precedenti risposte di: Luca Conti, Enrico Sola aka Suzukimaruti, Paolo Valdemarin, Giuseppe Granieri, Sergio Maistrello, Giacomo Dotta, Massimo Mantellini, Andrea Beggi, Tony Siino, Mauro Lupi, Fabio Giglietto, Antonio Sofi, Luca Sofri, Federico Fasce, Alberto D’Ottavi, Stefano Vitta, Nicola Mattina, Giovanni Calia

     Prossimamente: Catepol, LaFra, …

3 Comments