Twitter lancia Moments

Il giorno dopo il ritorno di Jack Dorsey nel ruolo di CEO, Twitter lancia Moments, il suo progetto più promettente per conquistare le masse (nome in codice Lightning).
Si tratta di un’area, accessibile attraverso una nuova scheda, che mostra collezioni di tweet riguardanti le storie del momento (aggiornate durante l’arco della giornata), indipendentemente da chi si è deciso di seguire. Non solo le più chiacchierate sulla piattaforma, ma anche quelle più rilevanti, secondo l’opinione di un team di curatori guidati da Andrew Fitzgerald (ex Al Jazeera e Current TV).

Alla sezione principale “Today”, che contiene un mix di notizie di vario tipo, se ne affiancano altre più verticali: news, sport, entertainment, fun.
Scorrendo da mobile la collezione, con un singolo tap si può vedere il tweet nella sua forma originale (con i pulsanti per le varie azioni), mentre un doppio tap permette di contrassegnarlo come preferito.
Al termine della collezione si può decidere di condividerla o incorporarla di un sito.
Interessante la funzione che permette di seguire un “momento” per non perdere gli sviluppi successivi, che appariranno come tweet nella nostra timeline.

twitter moments

Moments non è composto solo dai contenuti scelti dai curatori di Twitter, ma anche da quelli di alcuni partner, inizialmente Bleacher Report, Buzzfeed, Entertainment Weekly, Fox News, Getty Images, Mashable, MLB, NASA, New York Times, Vogue e Washington Post.

Moments, inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti, non penso sia la killer application per accelerare la crescita di Twitter, ma mi sembra il miglior tentativo fatto finora per stimolare l’utilizzo della piattaforma e renderla più fruibile ai nuovi utenti.

Comments are closed.