Voci dalla Blogosfera: Stefano Vitta

Il punto di vista che vi presento oggi è quello di Stefano Vitta, conosciuto anche come Aghenor, cofondatore nel 2003 di Bloggers.it (ora BlogDrops) ed attualmente country manager italiano di FON.

– Stefano, pensi che il blog è morto ?

Se per blog intendiamo il semplice sistema di pubblicazione on line di contenuti, il blog è vivo e vegeto e continuerà a dominare la scena ancora a lungo. Se invece parliamo di “community blogosfera”, piattaforme come MySpace o Facebook stanno ridimensionando la portata del fenomeno blog inteso come strumento sociale. Personalmente ho sempre identificato il blog come una casa  sulla rete, finchè qualcuno  ne abiterà una ci sarà un blog vivo.

– Quale sarà la “next big thing” ?

Sono tanti i campi di gioco da dove potrebbe nascere la prossima vera “big thing”. Per deformazione professionale sperò che a breve termine la diffusione di una reale copertura WiFi/WiMax del territorio consenta la nascita di tanti servizi accessibili in mobilità e geolocalizzati. A lungo termine credo che la prossima “big thing” sarà l’identità digitale intesa come una certificazione universale dell’utente.

– Il blog che manca ossia quale personaggio/azienda ti piacerebbe bloggasse ?

I blog che più mi appassionano sono quelli in cui le persone condividono liberamente le proprie esperienze, lavorative o personali poco importa. Di conseguenza un bel blog di Giulio Andreotti che ci racconta l’esperienza fatta negli ultimi 50 anni non sarebbe male. Tornando con i piedi per terra credo che ci siano molti giornalisti che potrebbero far fare un vero salto di qualità alla blogosfera italiana. Infine, se aprissero un blog, anche i politici di nuova generazione potrebbero finalmente imparare a comunicare ed ascoltare la gente comune. 
 
– L’applicazione alla quale non rinunceresti ?

Temo di essere ormai Google dipendente. Utilizzo quotidianamente tutti i servizi offerti dalla grande G e difficilmente potrei farne a meno.

– La cosa che ti piace fare di più quando non blogghi ?

Viaggiare appena posso altrimenti anche i video giochi sono messi bene nella classifica delle cose che mi piace fare.

– Condividi con noi un link che merita

Ormai le informazioni le cerco dai feed o via motori di ricerca. Non uso siti particolari e quindo non ho un lik da condividere. Segnalo un link che invece vorrei diffondere in questo momento: http://www.firmiamo.it/cinquepermillestabileesenzalimiti

Leggi le precedenti risposte di:

     Prossimamente: Nicola Mattina 

Comments are closed.